Adobe Live 2007: Reportage

Anche se con un po’ di ritardo vi racconto un po di come è andata all’Adobe Live 2007 svoltosi il 13/14 giugno a Milano. Penso che il tutto si riduca al concetto che appena entrato mi sembrava di essere “nel paese dei balocchi”, tutto cio che avrei voluto vedere in un unico evento…

adobe live

Questo è il mio primo anno, ma so di per certo dirvi che se ne avrò la possibilità ci tornerò ben volentieri. In un intera giornata ho potuto approfondire tanto sui miei programmi preferiti, e grazie all’acquisizione di Macromedia da parte di Adobe questo lo posso davvero dire. Photoshop, Flash, Dreamweaver sono punti fermi nei miei interessi, ma invece di seguire conferenze dedicate a questi programmi di cui posso dire di conoscerne abbastanza, mi sono dedicato ad altri software della suite CS3, come: Fireworks, Flax, ma anche software video come Premiere e After Effects.

La conferenza era indubbiamente ben organizzata, l’unica pecca in situazioni del genere è quando i teatri delle diverse conferenze sono divisi separatori non troppo alti che creano un po di caos generale, ma quando ci si abitua a distinguere la voce da seguire non si avverte più il problema.
Forse l’unica vera pecca è stata la lezione/presentazione su Adobe Apollo del quale non ho capito molto non tanto per l’audio disturbato ma per la mia poca dimestichezza con la lingua inglese… sinceramente appena entrato e quello parlava inglese pensavo che fosse uno scherzo… ma ben presto mi sono reso conto che non lo era.

adobe live

Alto è stato il mio interesse verso conferenze dove si è discusso argomenti non prettamente legati ad Adobe ma dove si raccontava di esperienze o di previsioni future sul web. Ho quindi apprezzato molto la storia di Tokidoki, un ragazzo semplice che è passato da web designer ad una vera star del design, infatti la sua creatività è passata dal web a magliette, borse, scarpe, gadget…

adobe live

Con me era presente Borna di i-dcc.net.
Il tutto era condito con del valido materiale informativo ed d alla fine mi sono anche portato a casa una rivista gratuita.
Per sapere cosa vi siete persi guardate qui.


La foto in alto è stata scattata da Dimix e trovata su flickr.com

Tags:

5 thoughts on “Adobe Live 2007: Reportage”

  1. Avrei voluto esserci visto che l’evendo dell’anno scorso mi era piaciuto molto, ma purtroppo per impegni non sono riuscito ad andarci…

    Peccato 🙁

  2. Sare voluto salire anche io all’evento…purtoppo da RC è un viaggio della speranza (oltre al lavoro che non mi da spazi per adesso)

    Sono contento per Tokidoki, lo seguivo su Computer Arts…..si vedeva già il suo talento

    🙂

  3. La borsetta era piena di coupon quando sono uscito. 😀 Oggi ho scritto un articolo in cui è presente anche un picoclo video del browser con animazioni che abbiamo visto 😀

  4. Ciao a tutti, anche io sono stato per la prima volta agli Adobe Live e devo dire di essere molto soddisfatto di esserci stato! Gli interventi che mi hanno colpito di piu’ erano tutti guidati dal grande Luca Pianigiani di jumper.it, un vero e proprio Beppe Grillo della creativita’, in particolare il creativo 2.0 e la video intervista di tokidoki.Per il resto, bravissimi i vari guru, specialist e via discorrendo di adobe che hanno anche improvvisato degli ottimi e divertenti workshop in tempo reale.Se volete leggere altre miei impressioni le trovate sul mio sito.

    ciao
    lorenzo piccinini

  5. Bhe’ posso dire che io c’ero 😀 Speriamo che anche al prossimo il mio capo mi ci mandi!!! Davvero un evento interessante lo consiglio !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.