Blog Adsense Italiano Ufficiale!

E’ finalmente disponibile la versione Italiana del blog AdSense di Google. Finalmente perchè, è ormai da diverso tempo che esiste la sua versione in lingua Inglese, e leggere importanti notizie, sul mondo AdSense direttamente in italiano, diciamo che fa piacere. Naturalmente essendo appena nato esiste solo il post di presentazione:
Il blog ufficiale di AdSense in Italiano: Inside AdSense ora in Italiano!

blog AdSense italiano

8 thoughts on “Blog Adsense Italiano Ufficiale!”

  1. Che bello!
    Per ora nel mio blog non metto pubblicità ma sicuramente la metterò in futuro quindi mi terrò aggiornato leggendo questo blog!

  2. Pingback: Il blog di AdSense ora anche in italiano » 4MJ

  3. Pingback: Blog di Adsense finalmente in italiano » DeSiOrSite.com

  4. Salve a tutti e complimenti a DesMM per il sito.
    Leggendo questo post sono andato a curiosare nel Blog di AdSense in Italiano. Premetto che non faccio uso del servizio offerto da Google anche perchè per il momento non ho ancora un sito, ma ci sto lavorando su, quindi in previsione ho dato un’occhiata al Regolamento e una cosa non mi è chiara.
    Riporto una quote del regolamento riguardante il paragrafo “Impressioni e clic non validi”:
    […]Sono severamente proibiti tutti i metodi che generano artificialmente clic o impressioni sui tuoi annunci Google. Questi metodi proibiti includono, ad esempio, clic o impressioni manuali […]

    Allora per i clic è tutto chiaro (anzi direi ovvio), anche perchè Google prende in considerazione anche il fatto che un clic puo sfuggire, basta non ripetere l’operazione per incrementare i guadagni (sempre per quanto ho letto).
    Ma per le impressioni? Anche queste generano Ban se fatte dai publisher Admin del sito.
    Mettiamo caso che in un Home Page si ha un Annuncio che viene pagato per impressioni, l’Admin del sito entra nel Home Page anche solo per potersi loggare (nel caso il CMS sia settato in modo da non visualizzare Annunci o Sponsor all’amministratore), comunque prima di loggarsi visualizza l’annuncio se così fosse e Google lo scoprirebbe.
    In questo caso specifico l’admin infrange le regole dettate da Google? C’è il rischio di ban per una cosa del genere?
    Non so se vi siete posti queste domande anche voi, io personalmente non so se effettivamente sia così ma da quanto ho letto sembrerebbe di si. Sicuramente quando userò AdSense chiederò al servizio assistenza.

    Scusate se mi sono dilungato. Ciao a tutti.

  5. E’ una domanda valida che merita l’attenzione dell’assistrnza, come già hai pensato di fare. Ad ogni modo loro considerano proibita, visto che il “pay-per-view” per generare guadagni sostanziali ha bisogno di tante ma tante visite, un’azione fraudolenta automatica che genera migliaia di visite alterando IP ed altri dati. Ma come già detto, la risposta sicura non potrei dartela.

    Ps. Scuse senza senso mi fa piacere avere dei bei ragionamenti pubblicati tra le pagine quindi grazie per la partecipazione 🙂

  6. Ciao Void!
    io mi son posto il tuo stesso problema!
    Sto facendo prove in locale per la gestione del mio sito, sai modifiche varie al template e al codice php e poi visualizzo i risulatati in locale.
    Quindi “l’impressione” è fatta in locale cioè l’url ke risulta a google è “localhost” con ovviamnete il mio relativo indirizzo ip ke è lo stesso.
    Volevo sapere se questo è motivo di ban.
    Voglio sperare di no e che cmq google sia così serio da capire ke quelli sono test visto ke non ci clicco sopra … e poi soprattutto voglio sperare ke anke se uno si trova in questa situazione nn conta le impressione… spero
    Cmq son lieto di ascoltare i vostri pareri ed esperienze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.