Google Chrome arriva anche per Linux

La scorsa settimana Tom ha trovato una repository di Ubuntu contenente i pacchetti per il browser open-source Google Chrome(Ovviamente per Linux) e ha condotto qualche test, ottenendo dei risultati interessanti.

chromelinux

Va innanzitutto precisato che la versione analizzata è una pre-alpha; e ad una prima occhiata l’interfaccia Linux GTK-based appare molto simile a quella per Windows; il browser si è comportato abbastanza bene con tutti i siti visitati, senza andare mai in crash.Sono molte le funzioni non ancora implementate, come i segnalibri, le opzioni o la barra di navigazione delle schede.Tom, infine ha eseguito il benchmark SunSpider Javascript, ed è qui che viene il bello. Infatti nonostante si tratti di una versione instabile e ancora incompleta, Chrome è risultato 3 volte più veloce di Firefox 3.1 beta 3 che “montaâ€? il nuovo motore javascript Tracemonkey.

3 thoughts on “Google Chrome arriva anche per Linux”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.