Google Earth e l’automobile

Il software di mappe messo a punto da Google, l’ormai famigerato Google earth, incomincia ad essere visto di buon’occhio, non sono dalla community web che si “sollazza” nel vedersi il tetto di casa propria, ma anche da alcune note case automobilistiche…

google earth automobile sat


Uno dei marchi in questione è quello di Fiat, che ha visto nel fenomeno Google earth, le potenzialità per basare una campagna promozionale del primo modello fuoristrada costruito dalla casa torinese. Detto in breve si tratta di un concorso a premi, che prevede la scelta di un icona posizionata nell’area del Piemonte dove verranno svolte le manifestazioni olimpiche invernali. Ecco un estratto del regolamento:

Tutti i destinatari sopra descritti che, nel periodo su indicato, visiteranno tramite Internet, il sito www.sedicicontest.it, avranno la possibilità di registrare i propri dati anagrafici e partecipare al concorso, secondo le seguenti modalità. Sul sito ciascun partecipante visualizzerà attraverso un milione di icone, le diverse zone dove si svolgeranno i Giochi Olimpici di Torino 2006. Il partecipante, dopo essersi regolarmente registrato, dovrà cliccare e scegliere una icona-località, partecipando così all’estrazione finale dei premi messi in palio con il concorso.

L’altro marchio che investirà su Google Earth, è Volkswagen che vuole integrare nei sistemi satellitari delle vetture, delle opzioni che permettono di fornire al guidatore la veduta dall’alto..
Trovato su dynamick

Sono differenti i metodi di approccio con i quali i due marchi si rivolgono a Google earth, ma penso che sia scontato, che questo formidabile software, possa trovare anche in futuro delle nuove forme di utilizzo.

5 thoughts on “Google Earth e l’automobile”

  1. belle queste idee…

    il navigatore satellitare con le foto del satellite è molto bella come idea…
    poi c’è da considerare anche gli aggiornamenti…

    A parte che per fare tutta l’italia e il mondo ad alta risoluzione ci vuole molto tempo e €. Fra un po o sparisce tutto o lo mettono a pagamento….

  2. Direi che hai ragione sul fatto che si voglia tempo e soldi ma google ha sempre avuto come punto di forza grandi investitori per le proprie imprese, fino a quando non è diventato autonomo. Ed anche in questo progetto sarà sicuramente sorretto dai fondi di Volkswagen.

    E stai certo che se ne vedono un busines non esitano nell’investire!!

  3. IMPOSSIBILE PROCEDERE CON 16 CONTEST… DOPO L’ISCRIZIONE AL CONTEST, NON SCARICANDO GOOGLE EARTH (MOSSA AMMESSA PERCHE’ IL CONTEST DA UN’ALTERNATIVA) LA PAGINA CHE SI APRE EVIDENZIA SOLO

    java.lang.NullPointerException

    COME PROCEDERE??? SGRUNT

  4. Ti prego di non scrivere tutto in MAIUSCOLO!
    Poi noi non siamo l’assistenza.. è evidente che sei incappato in un problema tecnico.. non ci possiamo fare nulla da qui.
    Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.