Google Maps: ecco il tasto Terreno

Google Maps, dopo il recente aggiornamento che ha aggiunto la possibilità di creare e pubblicare le proprie mappe, è stato aggiornato nuovamente, e in modo più sostanziale…

tasto terreno google maps

Da oggi è possibile notare, che in alto a destra la classica funzione Ibrida (che sovrappone i dati della mappa, ad esempio strade, nomi di strade e punti di riferimento importanti, alle immagini satellitari) non c’è più e al suo posto c’è la funzione Terreno. Questa nuova opzione Terreno è una sorta di cartina fisica con sovrapposte le informazioni generali della mappa (città, paesi, autostrade, strade).
Però non scoraggiatevi, la “vecchia” opzione Ibrida non è scomparsa, ma è solo stata spostata in Satellite, difatti con questo nuovo aggiornamento, cliccando su questa funzione, esce di default l’immagine satellitare ibrida; però è possibile deselezionare la sovrapposizione ibrida semplicemente togliendo l’opzione “mostra indicazioni” che appare quando si posiziona il mouse su Satellite.

Non sarà una grandissima innovazione, però con questa nuove mappe Google Maps si è completato ulteriormente, dando la possibilità di vedere una mappa tridimensionale del terreno, senza dover ricorre all’immagine satellitare, dato che certe volte era difficilmente interpretabile e usufruibile a causa di nuvole, scarca risoluzione e tempi differenti di realizzazione (infatti in certe zone, vengono affiancate immagini scattate in estate a immagini invernali, con tanto di neve!!).

1 thought on “Google Maps: ecco il tasto Terreno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.