Kill Bill’s Browser

Kill Bill’s Browser è il sito di una campagna che si prefigge l’obiettivo di sostituire Internet Explorer con l’alternativa free e open source, Firefox. Sul loro sito potrete trovare 13 buone ragioni (alcune anche divertenti) per cambiare browser al motto: each soul you save from IE-hell…

kill bill browser

url:http://www.killbillsbrowser.com/

Viene anche incentivato l’uso dello script ExplorerDestroyer da installare sui propri siti, in grado di rilevare l’intrusione di Internet Explorer e di segnalarlo all’utente che verrà invitato, più o meno gentilmente (a seconda del livello di severità da impostare sullo script), a cambiare browser.
C’è anche una news, non so quanto fondata possa essere, che avverte che, attraverso i Google AdSense, il proprietario di un sito, può guadagnare 1$ per ogni visitatore che passa da Internet Explorer a Firefox (grazie al sapiente uso dei Referer Log).

Via LevySoft

5 thoughts on “Kill Bill’s Browser”

  1. Posso aggiungere che l’uscita del tanto aspettato IE 7, che vedrà la luce definitivamente col nuovo SO di casa Microsoft Windows VISTA, probabilmente aiuterà ancora di più il diffondersi del browser Firefox.

    Infatti IE 7 non gira su Windows 2000 e la comunità Mozilla ha dichiarato “speriamo di poter essere utili agli utenti windows col nostro browser!”.

    Davvero un ottimo colpo di coda!

  2. La notizia che google paga 1$ per ogni utente che scarica firefox con la google toolbar integrata è vera.
    Però per adesso è disponibile solo per i publisher americani.
    Appena arriva anche per l’italia partecipo al programma Kill Bill’s Browser veloce proprio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.