Lo Scatto de l’Aquila, seconda edizione: corso per fotografi e solidarietà

E’ giunta la seconda edizione del corso per fotografi professionisti no-profit. L’iniziativa è sostenuta da Marianna Santoni, Roberto Grillo e dall’associazione culturale Logica, e si terrà 11 aprile a l’Aquila all’Auditorium della Cassa di Risparmio, Via Strinella 88.

Argomenti del corso “Lo Scatto de l’Aquila”

Durante la giornata dell’11 aprile approfondiremo nuovi ARGOMENTI illuminanti e “avvincenti” che spero sapranno darti tanti nuovi stimoli e punti di vista:

VIRAGGI ED EFFETTI CROMATICI DI TENDENZA
con nuovi spunti anche per il BIANCO E NERO (foto di esempio)
Trattamenti delle immagini innovativi, anche utilizzando Photoshop e alcuni plug-in esterni.

PROFONDITÀ DI CAMPO SENZA LIMITI
Come ridurla e come incrementarla in post-produzione.
Le applicazioni spazieranno dalla fotografia scientifica fino ad arrivare alle immagini più creative simulando l’effetto di attrezzature speciali come i banchi ottici e le ottiche basculanti.

TUTTO SUL FILTRO FLUIDIFICA
Come intervenire in modo “chirurgico” su ritratti, figure intere, ma anche still life, paesaggi e fotografia di interni per valorizzare e armonizzare il soggetto al massimo.

…. e molto altro. Tutti gli argomenti saranno affrontati con il solito approccio che mi caratterizza: decisamente avanzato, ma comprensibile da tutti, più o meno esperti.

la prima edizione

Vi parlai della prima edizione del corso per fotografi a gennaio

Corso per fotografi solidale

Il corso è GRATUITO per tutti gli abruzzesi dentro il cratere.
A tutti gli altri, dentro o fuori regione, appassionati o professionisti, si chiede solo di fare una piccola DONAZIONE di 50,00 Euro a “Lo Spazio del Ricordo”.
Tutte le donazioni (e NON soltanto il ricavato) andranno a “Lo Spazio del Ricordo”. www.terraemotus.it

Per maggiori informazioni e dettagli vi rimando su:
http://www.mariannasantoni.biz/Lo_Scatto_de_LAquila.html

1 thought on “Lo Scatto de l’Aquila, seconda edizione: corso per fotografi e solidarietà”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.