Video demo ZBrush: Abissi

Quello di oggi è un video davvero spettacolare, la realizzazione di una specie di pesce degli abissi. Il software utilizzato è ZBrush col quale è possibile fare di tutto, come il filmato stesso lo dimostra. Infatti ZBrush pone a chi utilizza degli strumenti che simulano la costruzione di un oggetti in modalità modellazione 3D proprio come modellare creta o plastilina.
Il video non è hostato sotto youtube o mega provider quindi bisogna attendere qualche secondo in più per visualizzarlo.

6 Risposte a “Video demo ZBrush: Abissi”

  1. Questo software dev’essere davvero eccezionale dal momento che l’intero modellamento non sembra niente di particolarmente difficile!

    Rispondi

  2. Davvero incredibile! le semplicità con cui riesce a modellare quel pesce è impressionante, l’avevo già sentito nominare ma pensavo che fosse un software troppo sperimentale (e instabile) e invece ha raggiunto un ottimo livello e a giudicare dalle immagini finalmente dà spazio ad un approccio artistico/creativo piuttosto che a un metodico/calcolato comune in molti software di modellazione 3d. grazie per la segnalazione.

    Anche se un po’ in ritardo ti faccio i miei più sentiti Auguri di Natale.

    Raffo ;-)

    Rispondi

  3. E’ incredibile.. sono rimasto letteralmente a bocca aperta.
    Il software ti consente di creare modelli a quanto pare molto semplicemente..
    Ora si spiega come fanno i veri modellatori (tipo quelli che hanno fatto i modelli di Metal Gear Solid) a fare modelli così perfetti!
    E io che impazzivo con Anim8or..
    Spero solo che i modelli possano essere salvati come file .obj, .3ds o estensioni conosciute.
    Ora vedo subito se è gratutito! C’è il sito ufficiale in italiano! Ci faccio un salto e verifico.. Vi consiglio di fare la stessa cosa!

    Rispondi

  4. Video interessante, dimostra l’abilità dell’autore, a proposito… chi ha eseguito questa ottima performance?? Non ritenete sia giusto quanto meno nominarlo?? Mi sbaglio o non ci sono riferimenti all’autore??

    Rispondi

  5. @alberto in effetti non i sono soffermato a cercare il nome dell’autore, spesso è quello che succede con i miei video pubblicati su altri blog. mi consala pensare che cliccando sul video sono comunque rintracciabile sul mio canale youtube, do quindi per scontato che lo stesso accada per questo video. Oltre tutto non sono stati messi nomi o recapiti dell’autore, probabilmente perchè si tratta di un video demo ufficiale di zbrush
    ciao!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.