Pixel bruciati LCD

Nel comprare un Monitor PC si può incorrere in situazioni spiacevoli, io stesso ho ne avute, qualche anno fa, con il mio primo CRT Sony dalle immagini deformate, il quale mi è stato immediatamente sostituito.
Nel caso dei monitor LCD si possono verificare problematiche differenti, la più frequente è quella di un pixel del monitor sia più scuro o di un colore fisso che danneggia certamente l’effetto di qualsiasi immagine stiate visionando sul vostro monitor appena comprato. Ma…

I produttori di monitor, o almeno la maggior parte, si riservano la possibilità di non sostituire il prodotto, a meno che i Pixel non funzionanti non superino un limite prefissato da loro stessi, che può arrivare anche 8.
Io con 8 puntini sul monitor come farei mai a lavorare decentemente? Non sarebbe come andare in giro, in auto, col vetro sporco di moscerini e senza targi cristalli?

Articoli che ne parlano:
Trovare i pixel bruciati
Pixel bruciati, la risposta di Asus
Monitor LCD: garanzia e pixel bruciati?

Tag:

8 commenti su “Pixel bruciati LCD”

  1. Auauau prima il limite se non sbaglio era 5 pixel bruciati.
    Tuttavia è noto quanto sia difficile creare schermi lcd privi di imperfezioni..benchè ultimamente qualcosa in questo senso si stà muovendo.
    Io ne ho uno rosso proprio in alto a destra seguito da una barra bianca di 2 pixel la quale parte dalla destra e finisce a sinistra.
    Pensa in che condizioni lavoro..

  2. Hai ragione non sono solo 3pxl (come avevo scritto), anzi ho trovato un articoli in cui dice, che alcune case costruttrici di monitor possono arrivare addirittura ad 8. Ho inserito l’articolo, sotto “Articoli che ne parlano:”.
    Grazie Virus!

  3. Cia a tutti,

    allora ho appena comprato un monitor LCD dell’ACER, 19″widescreen.
    Arrivo a casa mi accorgo che ha un pixel bruciato, torno al negozio e non me lo vogliono cambiare…AHAHHAAH..
    Ma come si fa’ a permettere alle case produttrici di prottegersi cosi’?
    Inoltre per beffa, la legge sul recesso non puo’ essere applicata perche’ trattasi di prodotti audiovisivi, che se sono stai aperti dal loro imballaggio originale,(e grazie al c……o come FACEVO A SAPERE che era difettoso)
    Quindi in definitiva ho speso 180 euro per un monitor che gia’ dal primo giorno di vita ha un difetto. CHi mi tutela? Sulla confezione non e’ scritto niente a riguardo e il venditore non mi ha informato all’ atto della vendita.
    CONTROLLATELO QUANDO LO COMPRATE….

  4. Si si, è un problema questo degli lcd,io in prima persona sto lottando, anche se la mia storia rigurda il monitor del mio portatile Pavilion dv1535ea. Molti portatili Hp Pavilion serie dv e zd presentano delle strisce di pixel bruciati, che si presentano però, solitamente, dopo il primo anno dalla data di acquisto.La mia matrice è direttamente andata,non si vede più niente, ma Hp non riconosce il difetto e non ripara i portatili sotto garanzia. Per questo ho creato un forum che ci riunisce tutti e la Codacons ha deciso di aiutarci nella cusa legale contro questa azienda. l’indirizzo del forum è http://petizionecontrohp.forumfree.net/
    Da dieci anni io uso un Belinea nel pc di casa,uno di quei vecchi monitor “enormi”…mai avuto problemi..ovviamente è un’altra tecnologia. Insomma, chi no deve fare molto con il pc, gli consiglio i classici monitor..ma se ne trovano ancora in vendita??

  5. Salve sono Chiara Conti da http://petizionecontrohp.forumfree.net/ vi scrivo perchè finalmente si è fatta sentire MiMandaRai3. Patrizia Senatore della redazione ha telefonato dicendo che MiMandaRai3 è interessata al nostro caso, però vuole entro dopodomani, cioè giorno 5 dicembre, i recapiti di tutti quelli che hanno avuto problemi al monitor dei portatili Hp. Inoltre chiede che voi stessi inviate una mail con la vostra storia e recapito. Per qualsiasi informazione potete andare nel forum e lì troverete la mia mail! Ce la facciamo stavolta!! Grazieeeee!!!

    P.S. Forse nn posso inserire la mail!

  6. Io avevo comprato un monitor con un pixel bruciato. L’ho riportato in dietro il giorno dopo e mi hanno sostituito il monitor con un altro nuovo senza problemi. Secondo me dipende da quale negozio lo compri. Non tutti magari sono seri.

  7. x Bigger.
    Tu hai avuto la fortuna di trovare il difetto nei primissimi giorni dall’acquisto.
    La normativa ti da la possibilità di recedere completamente dall’acquisto.

    Il problema è se il difetto si presenta oltre questo termine (adesso non ricordo se 10 o 15 gg).

  8. Il diritto di recesso non è applicabile nella vendita al dettaglio. Attenzione, leggetevi la normativa. Poichè il monitor LCD non può essere riparato per i pixel bruciati va sostituito. Ma la sostituzione in garanzia e il diritto di recesso sono due cose ben diverse. Il diritto di recesso si può applicare solo per la vendita tramite posta (e internet) dove il prodotto non può essere visionato, se non ci piace lo possiamo rendere chiedendo il rimborso. In negozio invece voi lo vedete lo comprate, se è difettoso interviene la garanzia che prevede la riparazione o dove non possibile la sostituzione. Quindi giusto dire che sia scorretto da parte dei produttori non riconoscere il singolo pixel bruciato e questo va combattuto. Sbagliato dire che c’è il diritto di recesso. I centri commerciali che lo fanno non sono obbligati dalla legge, è una loro scelta. Il motivo principale per cui non viene sostituito in garanzia è comunque dovuto dal fatto che anche il sostituto potrebbe essere affetto dallo stesso problema e si rischierebbe di incorrere in una sostituzione senza fine 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.