Video Monitor Touchscreen 3D

Un video davvero eccezionale, mostra quanto è possibile fare con un Monitor Touchscreen ed il desktop tridimensionale di Linux. Mentre il tipo fischietta muove il dito di qua e di là trascina , apre, chiude, ruota…
Per voi è un Fake??
Qualcosa di strano ce l’ha. Anche perchè pare evidente che sui bordi in alto ed in basso del monitor ci sia dello scotch. Fate attenzione al microfono a fianco!

17 commenti su “Video Monitor Touchscreen 3D”

  1. Indubbiamente il desktop è vero infatti sembra una distro con XGL e GNOME come WM però osservando per la terza volta il video vedo alcune stranezze che mi inducono a pensare che il tutto sia un fake:
    – In alcune scene si vede sotto al dito(o nelle vicinanze) il puntatore del mouse che si muove con la stessa traiettoria del dito;
    – In alcuni fotogrammi il puntatore del mouse si vede mentre nei fotogrammi successivi scompare quasi come fosse stato eliminato durante il montaggio del filmato;
    – Lo scotch presente in alto e in basso al monitor potrebbe essere stato messo per fissare un qualcosa di trasparente che fa si che quando si preme sullo schermo non si vede l’effetto che fa ogni schermo LCD quando si effettua una pressione in una zona qualsiasi dello schermo;
    – Durante la scena del microfono sembra come se il dito in realtà non è premuto sul monitor ma è semplicemente un effetto dato dall’aver posto la telecamera in posizione obliqua rispetto alla verticale condotta dal piano passante per il monitor;

    Per questo penso che sia altamente probabile che il video sia un fake.

    saluti, alaimos.

  2. Non capisco che c’entri il microfono, si vede nettamente il riflesso della mano sullo schermo prima di farlo cadere, secondo me ha appiccicato un touch monitor da tavolo ad un supporto per usarlo come monitor.

    Comunque vi rimando a questi 2 link:
    http://www.youtube.com/watch?v=CYY-g6ionzM&NR
    http://www-128.ibm.com/developerworks/linux/library/l-playscreen/

    Secondo me il puntatore del mouse sarà stato impostato per apparire solo quando clicca sul desktop e non sulle barre, e che l’altra mano serve per cliccare sulla tastiera perchè con xgl bisogna cliccare una sequenza di tasti per far ruotare il cubo, se no si sposterebbe solo il puntatore.

  3. Veramente lo scotch c’è, è lo stesso tizio del mio video e forse anche di quello del post, quindi o sono tutti e 3 fake o sono tutti e 3 veri! 😉

  4. Sembra ormai sia chiaro che non si tratti di un fake.
    Anche se di certo per rendere più piacevole il filmato poteva avere il buongusto di mettere una camicia a maniche lunghe… 😀

    Ringrazio tutti coloro che hanno partecipato a questa conversazione.
    E se avete altro da dire fate pure. 🙂

  5. Beh nn è una cosa impossibile anzi, su un pc ho ubuntu con compiz e xgl e ci fai le stesse cose, basterebbe collegarlo a un touchscreen vero e si potrebbe rifare il video. 🙂

  6. effettivamente la pellicola attaccata con lo scotch avanti al monitor non è normale però per me non è un fake anche perchè è un semplice touchscreen non vedo cosa porta di strano

  7. Ma che fake… lo aveva il mio coinquilino, è realizzato con linux, una versione che non ricordo, e il plugin che dava il multimonotor, lui lo faceva con il mouse ma li lo fanno con uno schermo touchscreen applicato al display…ne devo giusto comprare uno. si fissano o con delle fascette di velcro o con lo scotch…ma è meno professsionale.. i riflessi che vedete è perchè per via dello spessore della cornice del monitor del portatile, la pellicola touch non sta prorpio aderende, dicaimo quanche millimetro lontana. per cui si vedono in pratica due riflessi..
    la pellicola touch viene circa 200 euro e si collega usb al pc…metti i drivers e il gioco è fatto…
    niente fake quindi…è tutto reale.. e a bassissimo costo!
    ciao

  8. nn e un fake e facilissimo fare questo
    on line si vendono delle pellicolole che rendono lo schermo touch ed sicurmante per questo ke ci sia lo schoch semplicemente per farlo mantere

  9. si chiama gestore compizconfig basta scaricarla dal gestore aggiornamenti peccato che puoi solo ruotare il cubo e la sua funzione e solo quella di cambiare il desktop in uso

  10. Delle pellicole non sapevo nulla. Molto fighe!!!!
    Per quanto riguarda l’uso del sistema, è semplicissimo:

    è Ubuntu (non importa che versione)
    ed installato vi è Compiz Fusion, proprio come ha detto qualcuno, che è un software per la gestione delle finestre con utilizzo di 3d OpenGL
    (altro che Windows, è superirore anche a OSX da quel punto di vista)

    Con un normale touch screen è semplice farlo, ma al giorno d’oggi il multi-touch lo super alla grande, prima di vederlo su linux dovremo aspettare a lungo purtroppo 🙁 :(, per ora accontentiamoci dell’iPhone, iPod, e fra poco iPad….
    Sono i prodotti che usano al meglio la tecnologia multiTouch

    Per le pellicole sono molto interessato, ma non saprei come collegarle via usb ad un portatile senza rendere il tutto una sorta di esperimento tecnologico….

  11. ragazzi è verissimo…ho uno schermo touch screen…e ubuntu linux 10.04 installato sopra…
    e tutto quello che fa…lo posso fare anche io…solo che il mio desktop è più figo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.